Blog: http://nerononpercaso.ilcannocchiale.it

casapound italia arezzo esce dalla fiamma tricolore

I militanti della federazione provinciale di Fiamma Tricolore e del Blocco Studentesco di Arezzo comunicano l’uscita dal partito.
Una decisione maturata in seguito alla constatazione di trovarci a far parte di un partito retrogrado ai cui vertici siede una schiera di mummie attaccate a poltrone che assumono sempre più le sembianze di polverosi sarcofagi.
Un partito che dopo una serie di comportamenti vergognosi ai danni dei propri militanti ha provveduto ad una lapidaria nonché illegittima, in quanto non consentita dallo statuto del partito, espulsione di Gianluca Iannone dalla segreteria di Fiamma Tricolore.
Prendiamo questa decisione facendo quadrato attorno a Gianluca e aderendo da subito al neonato movimento apartitico CasaPound Italia.
L’associazione CasaPound Italia si propone di sviluppare un progetto e una politica nuovi e attenti alle istanze sociali che da anni portiamo avanti, come il diritto alla proprietà della casa da attuarsi attraverso il Mutuo Sociale.
Comunichiamo inoltre che la sede aretina di CasaPound Italia è già aperta in via San Lorentino 51.

Per info:
casapoundarezzo@yahoo.it


Il portavoce provinciale: Bruno Buccelletti
Il responsabile del Blocco Studentesco: Francesco Campa
Il responsabile di CasaPound Arezzo: Eugenio Palazzini

Pubblicato il 29/5/2008 alle 2.55 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web