Blog: http://nerononpercaso.ilcannocchiale.it

Il poeta...

Cinquant'anni fa Ezra Pound recuperava la sua libertà










Il 7 maggio 1958 il poeta americano Ezra Pound, internato nella clinica psichiatrica di St. Elizabeth da tredici anni ove si trova, considerato pazzo, per avere osato pronunciarsi contro l'usura è liberato. Tornerà a vivere in Italia e morirà quattordici anni dopo a Venezia.

Pubblicato il 7/5/2008 alle 5.50 nella rubrica Notizie varie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web