Blog: http://nerononpercaso.ilcannocchiale.it

13 marzo 1975: 33 anni fa veniva aggredito sotto casa Sergio Ramelli

Trentatre anni fa veniva scientificamente aggredito da una banda di vigliacchi Sergio Ramelli. Morì dopo 47 giorni di tremenda agonia. I suoi assassini girano ancora per l'Italia come relatori nei centri sociali e nelle sale comunali.











Il 13 marzo 1975, verso le ore 13, Ramelli Sergio residente a Milano in via Amadeo 40, stava appoggiando il motorino poco oltre l'angolo con via Paladini nei pressi della sua abitazione. Veniva aggredito da alcuni giovani armati di chiavi inglesi: il ragazzo, dopo aver tentato disperatamente di difendersi proteggendosi il capo con le mani ed urlando, veniva colpito più volte e lasciato a terra esanime. Venne soccorso da alcuni passanti e ricoverato al reparto Beretta del policlinico per trauma cranico (più esattamente ampie fratture con affondamento di vasti frammenti), ferita lacero contusa del cuoio capelluto e stato comatoso. Nelle settimane successive alternava a lunghi periodi di incoscienza brevi tratti di lucidità e decedeva il 29 aprile 1975".

Pubblicato il 13/3/2008 alle 0.2 nella rubrica Presenti!.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web