nerononpercaso | nero non per caso | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

 
nerononpercaso 
Hasta la vista antifascista....
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  HOME
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca


 

Diario | Cronaca | Politica | Presenti! | Musica | Cazzi miei | Manifesti | Area Cazzeggio | Economia | Notizie varie | Maestri di Vita | Video | la mappa degli inceneritori | pillole ideologiche | Iniziative | Anniversari | Comunicati |
 
"Non cercate altrove, guardate al fascismo, imparate a conoscerlo e lo amerete, studiatelo e diventerà la vostra idea. Né per voi sarà mai una catena ma un vincolo d’amore verso una creazione più grande dell’umanità. Esso sarà per voi e per tutti l’alba di un nuovo giorno." Niccolò Giani "Presto tutte le fabbriche saranno socializzate e sarà esaminato anche il problema della terra e della casa perché tutti i lavoratori devono possedere la loro terra e la loro casa…" Nicola Bombacci
1visite.

26 maggio 2008

Anche a Brescia si esce dalla Fiamma Tricolore

Alla cortese attenzione:

Direttore del Giornale di Brescia
Direttore di Brescia Oggi
Direttore di Brescia Telenord

Alla cortese attenzione:

Direttore del Giornale di Brescia
Direttore di Brescia Oggi
Direttore di Brescia Telenord
Direttore di Tele Brescia


Il nostro cammino nella Fiamma Tricolore è giunto alla sua fine, la nostra militanza e la giovinezza di alcuni di noi non possono essere sprecati in un movimento di stampo feudale governato da mummie senza una linea politica.
Ce ne andiamo cosi come eravamo venuti levando gli scudi intorno a Gianluca Iannone, attacato da una dirigenza di partito che dopo aver sfruttato mediaticamente la militanza da costui portata, lo espelle senza giusta cusa e senza reale motivo.
In due anni io perosnalemnte come molti altri miei fratelli e camerati abbiamo ingoiato ogni tipo di boccone amaro che ci è stato dato da mangiare, lo abbiamo fatto perchè credevamo fosse possibile poter ridare all'Italia un movimento avanguardista che affiancasse il popolo per una sua rinascita spirituale e materiale.
Siamo orgogliosi di dire che ne abbiamo sopportate tante troppe, e lo abbaimo fatto e lo rifaremmo ancora se necessario.
L'espulsione di Iannone leader di Casa Pound per noi amico e fratello non può essere tollerata, vedrete che faranno il loro congresso sicuramente ma evidentemente avevano paura di noi e di te gianluca che avremmo potuto cambiare davvero questa fiamma.
Con noi escono anche i militanti più giovani quelli del Blocco Studentesco i quali vari Romagnoli e amici non avrebbero altro che da imparere sia a livello umano che politico.
Fuori quindi a testa alta col sole in faccia, siamo pronti a continuare il nostro percorso di sempre che ci vede cmq e sempre al fianco del popolo Italiano.
Un ultima nota di rispetto e amicizia va comunque al federale di Brescia Umberto Mlafronte nostro qamico e camerata, con un messagio magari un umberto questa dirigenza nazionale fosse come te!


Olivetti Silvio
ex direttivo fiamma tricolore brescia

Copeta Paolo
responsabile Blocco Studentesco Brescia

sfoglia
aprile        giugno
 
 
Meteo Feltre - Servizio gratuito offerto da Meteo Webcam